Ci sono canti che camminano.
Camminano per le strade, sotto i balconi, di casa in casa.
Canti viaggianti, perché nascono dal bisogno di andare, muoversi.
Canti mendicanti, perché si offrono come dono, in cambio anche solo di un sorriso.

Nel laboratorio affronteremo i canti di questua, sterminato repertorio e pratica antichissima, che coinvolgeva ogni uomo in determinate fasi della vita, segnando anche i passaggi del tempo dell’anno.
La pratica della questua ci farà da guida nell’esplorare la relazione funzionale tra ricevere e trasmettere nel canto. Studio dei brani, canto d’insieme, improvvisazioni, esperienze corporee e di funzionalità vocale.


Con Camilla da Vico.
Giorni e orari: domenica 5 giugno 2022 dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00.
Costo: 65€ più 15 € quota associativa.
Iscrizioni: info@pituit.it / 392 7719702 o 333 9730700.

Il laboratorio è aperto a tutti.
Chiusura con il Filò al Salé al Parco Langer.


Camilla da Vico: Laureata in filosofia, si è dedicata al teatro, alla vocalità e alla relazione, con particolare cura dell’infanzia e delle fasce marginali. Dal 1999 collabora con Finisterrae Teatri, partecipando come attrice alle numerose produzioni. Approfondisce lo studio della vocalità presso il Roy Hart Center (Francia) e il Centro di Formazione Vocale Voce Mea (Belluno), dove ora insegna stabilmente. Ha collaborato anche con il Centro Servizi Culturali Santa Chiara, il MuSe, il Comune e la Provincia Autonoma di Trento. Dal 2015 segue la direzione artistica di Pituit Studio d’Arti, tiene corsi di aggiornamento per educatori e insegnanti, collabora come docente presso scuole di teatro, associazioni e altre realtà che desiderano approfondire la conoscenza della voce.

CANTI MENDICANTI. Seminario di Voce e canto popolare (Giugno 2022)