Il laboratorio si propone di elaborare le competenze, attraverso una serie di incontri teorico-pratici, per produrre il racconto fotografico di un luogo. Cercheremo di capire cos’è un luogo, come lo si osserva dal punto di vista fotografico, come si può usare la fotografia come linguaggio per esprimere le proprie idee, come si articola un racconto attraverso una serie di immagini. Il corso è tenuto da Paolo Sandri, fotografo professionista, specializzato in fotografia di paesaggio e architettura, che ha una lunga esperienza di insegnamento. Le lezioni, della durata di due ore, inizieranno presso la sala dell’associazione, con proiezioni di immagini e spiegazioni teoriche, per poi continuare all’aperto, presso il Parco del Salè, per la parte pratica. I partecipanti pertanto dovranno essere muniti di un proprio strumento per la ripresa fotografica, meglio se una fotocamera con possibilità di regolazioni manuali, ma anche uno smartphone in assenza di questa andrà bene, e dovranno essere autonomi nel suo uso basilare. Il laboratorio infatti non è un corso di tecnica fotografica, ma si focalizzerà maggiormente sull’uso comunicativo delle immagini. Alcuni aspetti tecnici saranno in ogni caso spiegati se necessario.

Gli argomenti principali trattati saranno i seguenti.
Luoghi e non luoghi.

Punto di vista e inquadratura.
La luce: il nostro soggetto.
Stile personale e social.
Esporre scorrettamente.
La scelta più difficile.
Il racconto senza parole.

Tra una lezione e l’altra i partecipanti produrranno delle immagini e riceveranno dei commenti e delle indicazioni via mail dal fotografo, alla fine del laboratorio verrà poi mostrata attraverso una pagina web la selezione di ognuno.


Con Paolo Sandri.
Orari: sabato  dalle 14.00 alle 16.00.
Date: 30 gennaio 2021, 27 febbraio 2021, 20 marzo 2021, 17 aprile 2021, 15 maggio 2021, 5 e 12 giugno 2021.
Costo: 150€ + 15€ di quota associativa

LABORATORIO FOTOGRAFICO. Osservare, abitare, raccontare un luogo (gennaio – giugno 2021)