L’ufficio divino monastico, secondo l’antica tradizione benedettina, è interamente cantato.

La voce cantata è lo strumento che più eleva ed è in grado di portare l’uomo verso un altro stato. In questo viaggio, ci faremo guidare da alcuni Inni dell’Antiphonale Monasticum, composizioni antichissime e altamente poetiche, che formano il cuore melodico di ogni Ora.

Studio dei brani, esperienze vocali.

Lezione aperta finale presso la cappella di Sant’Adalberto (Trento).


Con: Camilla da Vico;
Orari: il primo giovedì del mese da Ottobre 2018 a maggio 2019 – dalle ore 18.00 alle ore 19.30;
Date: 4 Ottobre, 8 Novembre, 6 Dicembre 2018, 10 Gennaio, 7 Febbraio, 7 Marzo, 4 Aprile, 2 Maggio 2019;
Costo: 120€ più 10 € di quota associativa.


Camilla da Vico: Laureata in filosofia, si è dedicata al teatro, alla vocalità e alla relazione, con particolare cura dell’infanzia e delle fasce marginali. Dal 1999 collabora con Finisterrae Teatri, partecipando come attrice alle numerose produzioni. Approfondisce lo studio della vocalità presso il Roy Hart Center (Francia) e il Centro di Formazione Vocale Voce Mea (Belluno), dove ora insegna stabilmente. Ha collaborato anche con il Centro Servizi Culturali Santa Chiara, il MuSe, il Comune e la Provincia Autonoma di Trento. Dal 2015 segue la direzione artistica di Pituit Studio d’Arti, tiene corsi di aggiornamento per educatori e insegnanti, collabora come docente presso scuole di teatro, associazioni e altre realtà che desiderano approfondire la conoscenza della voce.

CANTO SACRO: In Aeternum Cantabo. Ufficio divino monastico secondo l’antica tradizione benedettina (ottobre 2018 – maggio 2019)