7 novembre 2021: Luce del crepuscolo (Camminare. Sostare);
5 dicembre 2021: Il buio (La culla);
9 gennaio 2022 : Candore di neve (Sacralità);
6 febbraio 2022: Un sole nuovo.

L’inverno ci porta il buio, il silenzio. Il cuore si fa più quieto, i sensi si accendono.
Tempo prezioso per ascoltare, per ascoltarsi. Per toccare e lasciarsi toccare dai suoni, dalla Musica.
Esperienze sensoriali. Ascolto di brani del repertorio classico, eseguiti su diversi strumenti, alla luce di una candela.


Condotto e ideato da Nicoletta Antoniacomi.
4 domeniche d’inizio mese dalle 16.00 alle 18.00.
Costo: 20€ a incontro più 15 € quota associativa da versare al primo incontro;.
Informazioni/iscrizioni: info@pituit.it / t. 392 7719702.


Nicoletta Antoniacomi: Inizia lo studio della musica e del pianoforte in giovanissima età. Dopo la Maturità Classica, nel 1981 consegue il Diploma di Pianoforte con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio di Trento. La sua formazione musicale si perfeziona successivamente a Salisburgo con Hans Graf, in Italia con i pianisti Alexander Lonquich e Sergio Fiorentino.
Si afferma in numerosi concorsi nazionali ed internazionali (1° premio allo “Speranza” di Taranto nel 1987) e tiene concerti nelle più importanti città italiane come solista, con orchestra e in formazioni cameristiche.
Da oltre 30 anni è docente di Pianoforte Principale presso il Conservatorio “Bonporti” di Trento.
Ha completato il Triennio di Formazione presso il Centro di Funzionalità Vocale “Voce Mea” di Santa Giustina, avvicinandosi anche al canto gregoriano.
Da diversi anni pratica Qi Gong, Tai Chi e Meditazione zen presso il centro Shuitao di Trento e collabora con Associazioni di Danza Classica. Lavora con la fiducia di trasmettere alle nuove generazioni l’insegnamento dei Maestri che, nei diversi campi,  hanno contribuito alla sua formazione.

 

ASCOLTI D’INVERNO. Incontri musicali a Pituit all’ora del thè (novembre 2021 – febbraio 2022)